HOME > DOCUMENTI

CODEGA: Centro commerciale di Altura: preservarne le finaliltÓ originarie

pubblicato il 26 settembre 2017

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA 

Oggetto: Centro commerciale di Altura: preservarne le finaliltà originarie

Visto che il Piano concordato in seguito al fallimento delle Cooperative Operaie di Trieste prevedeva la vendita, da parte del liquidatore avv. Maurizio Consoli, di tutti i beni immobili di proprietà al fine di risarcire i soci risparmiatori, possibilmente entro la metà del 2017;
Considerato che al momento attuale risulta recuperata la quota del 70,6% dei risparmi a suo tempo persi contro l’81,4% previsto e pertanto si sta procedendo alla vendita di ulteriori beni immobili di proprietà delle Cooperative Operaie per acquisire nuova liquidità, vendita che avviene a “prezzi stracciati” rispetto al valore di mercato, come nell’asta del 28 settembre nella liquidazione del market di Cormons e il Voilà di Domio;
Visto che quanto prima sarà messo all’asta anche l’ex Centro Commerciale sito nella località di Altura e che l’abbassamento forzato del prezzo d’asta potrebbe vedere affluire acquirenti di ogni tipo per l’acquisto e utilizzo dell’immobile;
Considerato che il Centro commerciale, come risulta dal verbale della deliberazione del Consiglio Comunale di Trieste pubblicata all’Albo Pretorio in data 26/7/1968, era stato pensato come centro di servizi per l’intero quartiere (supermercato alimentare e di merci varie, ristorante pizzeria, sala riunioni ,ambulatorio medico, ed altri negozi di diverso tipo) quale punto cioè di riferimento e di aggregazione anche sociale di un quartiere di oltre duemila abitanti che al momento invece è praticamente privo di negozi;
INTERROGA
la Presidente e l’Assessore competente se sono a conoscenza della tempistica di messa all’asta dell’immobile e se possono intervenire presso l’avvocato liquidatore affinché assicuri che lo stesso immobile mantenga la finalità e il ruolo sociale per cui era stato costruito.

FRANCO CODEGA

Trieste, 26 settembre 2017
Vedi anche