HOME > DOCUMENTI

RUSSO: Ritardi nell'autorizzazione regionale per l'utilizzo degli ascensori Park San Giusto

pubblicato il 28 febbraio 2020

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA
 
OGGETTO: Ritardi nell'autorizzazione regionale per l'utilizzo degli ascensori Park San Giusto

RICORDATO che la struttura del Park San Giusto di Trieste è fornita di quattro ascensori, due dei quali raggiungono la sommità del Colle di San Giusto;
RICORDATO che a seguito di accordo intercorso tra il Comune di Trieste e la Società di gestione del Park San Giusto, sottoscritto negli ultimi mesi dello scorso anno, si era trovata la soluzione per permettere ai cittadini e turisti di utilizzare gli ascensori di collegamento tra il centro cittadino e il Colle di San Giusto, indipendentemente dalla fruizione del servizio di parcheggio offerto dalla Società medesima;
EVIDENZIATO che il collegamento sopradescritto riveste particolare importanza per lo sviluppo turistico locale nonché per una più ampia fruibilità dell’area del Colle di San Giusto in generale;
APPRESO dalla stampa locale, nella giornata di giovedì 27 febbraio 2020, che il ibero utilizzo degli ascensori di cui sopra rimane interdetto a causa della mancata autorizzazione regionale;
TUTTO CIO' PREMESSO il sottoscritto consigliere interroga il Presidente della Regione per sapere quali motivazioni siano alla base del ritardo nella concessione dell’autorizzazione regionale.

Francesco Russo

Trieste, 28 febbraio 2020