HOME > DOCUMENTI

MARSILIO: Odg su Garantire risorse straordinarie per il Fondo di rotazione regionale per interventi nel settore agricolo

pubblicato il 30 marzo 2020

Ordine del Giorno collegato al Disegno di legge n. 85 Ulteriori misure urgenti per far fronte all’emergenza epidemiologica da COVID-19

Presentatori: MARSILIO, BOLZONELLO, SHAURLI, CONFICONI, COSOLINI, DA GIAU, IACOP, MORETTI, RUSSO, SANTORO

Oggetto: Garantire risorse straordinarie per il Fondo di rotazione regionale per interventi nel settore agricolo

RICORDATO che con la legge regionale 80/1982 è stato istituito il Fondo di rotazione per interventi nel settore agricolo che consente alle imprese di accedere a finanziamenti a breve e medio-lungo termine a condizioni agevolate e in alcuni casi interamente a tasso zero;
RILEVATO che tale strumento consente alle imprese agricole della nostra Regione una programmazione degli investimenti con una concreta ricaduta per lo sviluppo di tutto il comparto e
sviluppa un circolo virtuoso nel rapporto fra ente locale ed imprese autoalimentandosi nel tempo;
RILEVATO che il citato Fondo di rotazione si è dimostrato negli anni uno strumento agile e snello che ha registrato straordinarie performance sia dal punto di vista gestionale che di tempestività di risposta alle esigenze del comparto ponendo in essere una efficace sinergia con il sistema creditizio regionale;
PRESO ATTO che questo strumento ha riscosso un vasto e generale apprezzamento da parte degli operatori del settore, come dimostrano i numeri che contraddistinguono il Fondo;
ATTESO che la situazione innescata dall’emergenza epidemiologica da COVD-19 sta determinando una grave crisi economica, diffusa a tutti i comparti economici e produttivi regionali, compreso il comparto del settore agricolo e agroalimentare;
CONSIDERATO in particolare che la situazione di emergenza ha condotto il sistema produttivo a carenza di liquidità che sta assumendo caratteri drammatici ponendo a rischio la sopravvivenza stessa delle imprese;
RITENUTO che rispetto a questa tematica nell’immediato lo strumento con il quale l’Amministrazione regionale può esercitare il suo ruolo a sostegno delle imprese della filiera agricola sia da individuarsi nel Fondo e che sia pertanto necessario provvedere ad alimentarne la dotazione finanziaria riservandola a tipologie di finanziamento che sostengono la liquidità a breve della filiera stessa; 
CONSIDERATA altresì la necessità indubbia di preservare con senso di responsabilità altrettanto indispensabile il bilancio regionale rispetto alle esigenze più ampie e generali proposte dall’emergenza covid-19;
tutto ciò premesso
IMPEGNA LA GIUNTA REGIONALE
garantire da non appena possibile il trasferimento al Fondo di rotazione regionale in agricoltura istituito con la legge regionale 80/1982 risorse economiche disponibili, adeguate a consentire
l’attuazione immediata degli interventi finanziari necessari a sostenere la liquidità a breve delle imprese agricole della regione, nella misura massima consentita.

Presentato il 30/03/2020