HOME > DOCUMENTI

BOLZONELLO: Odg su Ampliamento misura regionale a fondo perduto per lavoratori autonomi settore cultura e spettacolo

pubblicato il 29 luglio 2020

Ordine del Giorno collegato al Disegno di legge n. 99 Assestamento del bilancio per gli anni 2020-2022 ai sensi dell’articolo 6 della legge regionale 10 novembre 2015, n. 26
  
Presentatori: BOLZONELLO, IACOP, SHAURLI, MORETTI, CONFICONI, COSOLINI, DA GIAU, GABROVEC, MARSILIO, RUSSO, SANTORO

Oggetto: Ampliamento misura regionale a fondo perduto per lavoratori autonomi settore cultura e spettacolo
 
Il Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia
PREMESSO che la situazione innescata dall’emergenza epidemiologica da Covid-19 sta determinando una grave crisi economica, diffusa a tutti i comparti economici e produttivi regionali;
PRESO ATTO che il comparto culturale – spettacolo dal vivo riveste, nella nostra Regione, una dimensione estremamente significativa con migliaia di impieghi;
ATTESO che gli effetti determinati dalle limitazioni alle manifestazioni, iniziative ed eventi di carattere culturale per il contenimento della pandemia da Covid-19, continuano ad aggravare la già compromessa situazione del settore culturale - spettacolo, sia in termini economici che occupazionali;
CONSIDERATO che nel settore operano molti liberi professionisti che non sono iscritti al sistema previdenziale dello Spettacolo e che sono rimasti esclusi dalle misure di ristoro presenti nei decreti `Cura Italia’ e `Rilancio Italia’;
RICORDATO che su proposta del gruppo consigliare del Partito Democratico è stato approvato, all’unanimità del Consiglio regionale, un pacchetto di misure a sostegno di tale settore che si è concretato anche nella creazione di spazi Covid-free proprio per favorire la ripartenza della filiera legata a tale comparto;
PRESO ATTO che tale misura, al momento, non ha trovato completa attuazione determinando un perdurare della situazione di emergenza economica nel settore;
CONSIDERATO che la Regione FVG ha messo in atto un sistema di contributi a fondo perduto per il sostegno alle strutture ricettive turistiche, commerciali, artigianali e dei servizi alla persona, a ristoro dei danni conseguenti all'attuazione delle misure di contenimento della diffusione dell'epidemia da Covid-19 e per il corretto riavvio delle attività, in attuazione dell'articolo 5 della legge regionale 3/2020;
IMPEGNA LA GIUNTA REGIONALE
Ad estendere ad attività d’impresa riferibili a nuovi codici ATECO, legati al comparto culturale-eventi dal vivo, le misure di sostegno a fondo perduto in attuazione dell’articolo 5 della legge regionale 3/2020.
 

 
Presentato il 29/07/2020
Allegato: ordine del giorno DDL 99 su misura regionale a fondo perduto per lavoratori autonomi settore cultura e spettacolo