HOME > DOCUMENTI

MARSILIO: imprese da fuori regione invitate alle gare di appalto regionali. Quali sono gli indirizzi del Presidente e della Giunta?

pubblicato il 22 ottobre 2020

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE
 
OGGETTO: imprese da fuori regione invitate alle gare di appalto regionali. Quali sono gli indirizzi del Presidente e della Giunta?
 
PREMESSO che il settore dell’edilizia in Friuli Venezia Giulia è stato ed è ad oggi uno dei settori maggiormente colpiti dalla crisi economica che ormai si protrae da più di 10 anni;
PRESO ATTO che comunque il settore, in particolare di quella parte che opera prevalentemente sulle opere pubbliche, conta ancora oggi un numero importante di imprese medio piccole che garantiscono un reddito per migliaia di famiglie della regione;
ATTESO che in più occasioni il Presidente Fedriga e la sua Giunta hanno ribadito con forza la volontà di supportare e aiutare le imprese del Friuli Venezia Giulia;
VISTO che alle enunciazioni e agli annunci non sono corrisposti atti conseguenti né da parte della Giunta, né delle direzioni e ancor meno delle società e agenzie regionali;
CONSIDERATO che Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. da tempo fa esattamente il contrario di quanto espresso dal Presidente Fedriga e dalla sua Giunta in quanto, pur nel rispetto delle norme sugli appalti, continua ad invitare società provenienti da altre regioni in presenza di un numero sufficiente di aziende regionali con i requisiti adeguati per poter partecipare a tali gare così come accaduto con la procedura negoziata denominata <<”IND 39 – 2020. Viabilità ciclabile del Medio e Alto Friuli – Alpe Adria Tronco E – I Lotto. Tratto Moggio Udinese – Venzone. Lavori di realizzazione del 1° stralcio tratto Venzone Portis Vecchia Carnia. Opere di difesa idrogeologica nel da Stazione Carnia al rio Barbaro in Comune di Venzone” in cui sono state invitate diciassette ditte (la procedura prevede un numero minimo di dieci) di cui oltre a dieci ditte regionali sono state invitate due imprese provenienti dalla Provincia di Genova, una dalla Provincia di Savona, una dalla Provincia Autonoma di Trento, una dalla Provincia autonoma di Bolzano, due dalla Provincia di Belluno e una da quella di Varese;
TUTTO CIO’ PREMESSO il sottoscritto Consigliere Regionale interroga il Presidente della Regione e l’Assessore competente per chiedere:  
- se si intenda intervenire per dare attuazione agli impegni assunti 
- se intenda intervenire su Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. perché tali promesse trovino concreta attuazione ovviamente nel rispetto della normativa vigente.

Enzo Marsilio
 
 
Trieste, 22 ottobre 2020 
Allegato: interrogazione a risposta orale imprese fuori regione gara appalto regionali