HOME > DOCUMENTI

MARSILIO: qual è la strategia per lo sviluppo e la gestione delle piste di sci di fondo e per lo sviluppo dell’offerta turistico-sportiva invernale?

pubblicato il 07 dicembre 2020

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA
 
OGGETTO: qual è la strategia per lo sviluppo e la gestione delle piste di sci di fondo e per lo sviluppo dell’offerta turistico-sportiva invernale?
 
APPRESO dalla stampa in data 4 novembre 2020 che per la stagione invernale 2020/2021 Promoturismo FVG ha raggiunto un’intesa con il Comune di Malborghetto-Valbruna per la gestione della pista di sci di fondo ed in particolare per gli oneri relativi alla sicurezza e alla biglietteria;
VERIFICATO che la stessa soluzione non è praticata nella maggior parte delle piste di sci di fondo della regione dove i comuni proprietari delle piste affidano completamente la gestione a soggetti privati o associazioni sportive per riuscire a garantire il servizio soprattutto alle società sportive locali e alle centinaia di giovani praticanti, e che tale attività è comunque parte dell’offerta turistica invernale della regione;
PRESO ATTO che la Legge regionale 9 dicembre 2016, n. 21 (Disciplina delle politiche regionali nel settore turistico e dell'attrattività del territorio regionale, nonché modifiche a leggi regionali in materia di turismo e attività produttive), articoli da 65 a 69, prevede contributi a favore dei gestori delle piste di fondo per tramite della stessa Promoturismo FVG per sostenere i costi di gestione e gli investimenti;
CONSIDERATO che la promozione turistica e lo sviluppo del settore necessita di uniformità nell’intera montagna regionale;
TUTTO CIO’ PREMESSO il sottoscritto Consigliere Regionale interroga il Presidente della Regione e l’Assessore competente per chiedere: 
-              quali siano i presupposti per la stipula di un nuovo accordo solo in una delle piste di fondo della regione e se non ritiene necessario uniformare le modalità di gestione delle piste di fondo ovvero se l’accordo con il Comune di Malborghetto – Valbruna è da considerarsi come una sperimentazione per tutte le piste di fondo per la stagione 2021/ 2022 e per una modifica della LR 21/2016.
 
 
Enzo Marsilio
 
 
 
Trieste, 7 dicembre 2020                                                                                        
Allegato: Interrogazione a risposta immediata quale strategia per piste sci fondo e sviluppo offerta turistica invernale