HOME > DOCUMENTI

SANTORO: Il Direttore dell’Arcs parla a nome della Giunta regionale?

pubblicato il 22 marzo 2021

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE
 
OGGETTO: Il Direttore dell’Arcs parla a nome della Giunta regionale?

Premesso che il Direttore dell'Agenzia regionale di coordinamento per la Salute (Arcs), Giuseppe Tonutti, pochi giorni fa ha rilasciato un’intervista al portale SaniTask che si occupa di tematiche relative alla sanità italiana trattando problematiche relative all’emergenza da covid ma anche future ipotesi di trasformazione del sistema sanitario regionale;
Rilevato che tra le diverse esternazioni fatte dal Direttore, una particolarmente significativa riguarda l’ipotesi avanzata di costruzione di nuove strutture ospedaliere grazie a eventuali fondi provenienti dal Recovery Fund prevedendo al contempo l’accorpamento dei piccoli ospedali di rete attualmente in funzione con razionalizzazione di reparti e accentramento di attività ora distribuite sul territorio;
Ricordato che finora simili argomenti non sono mai stati presi in considerazione durante i lavori del Consiglio regionale che hanno riguardato la sanità regionale;
Rilevato che eventuali proposte di ulteriore modifica e cambiamento dell’assetto organizzativo della sanità regionale dovrebbero essere discusse nelle sedi istituzionali preposte e non lanciate tramite interviste sui canali di comunicazione;
Tenuto conto che ormai i tempi sono maturi per concretizzare proposte regionali sul tavolo del Recovery Fund programmato nei prossimi giorni soprattutto nel settore sanitario e che le dichiarazioni di Tonutti riguardano il tema degli investimenti in sanità da inserire all'interno del Recovery Fund, sostenendo la necessità di mettere in sicurezza il sistema ospedaliero puntando sull'accorpamento dei piccoli ospedali territoriali;
Visto che a tutt’oggi non ci risulta che i piani aziendali siano stati redatti e che simili ipotesi di chiusura di ospedali di rete, soprattutto nel pieno di un'emergenza pandemica, suscitano diversi dubbi e timori per la tenuta del sistema sanitario regionale;
Tutto ciò premesso, la sottoscritta Consigliera regionale interroga l’Assessore competente per sapere se le dichiarazioni del Direttore generale Tonutti corrispondano al vero, se siano condivise dalla Giunta regionale e, in questo caso, il motivo per cui il Consiglio regionale sia stato tenuto all'oscuro, chiedendo quindi che l’Assessore competente e il Direttore Tonutti vengano auditi urgentemente nella competente Commissione consiliare.

Mariagrazia Santoro 
 
Trieste, 22 marzo 2021
 
Allegato: Interrogazione a risposta orale dichiarazioni direttore Arcs