HOME > DOCUMENTI

MORETTI: odg su "finanziare l’acquisto di scuolabus per studenti disabili"

pubblicato il 21 luglio 2017

ODG collegato al DDL 223 Assestamento del bilancio per gli anni 2017-2019 ai sensi dell’articolo 6 della legge regionale 10 novembre 2015, n. 26

PRESENTATORI: MORETTI, BAGATIN, CREMASCHI, ROTELLI, BOEM, GRATTON, LIVA, ZECCHINON

OGGETTO: finanziare l’acquisto di scuolabus per studenti disabili

Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia,
CONSIDERATO come siano sempre di più i nuclei familiari in cui entrambi i genitori lavorano e non hanno modo di accompagnare i figli a scuola, diventa fondamentale, specie in presenza di famiglie con studenti disabili, il servizio di trasporto scolastico attuato dai Comuni;
RICORDATO come la legge quadro per l'assistenza, l’integrazione e i diritti dei portatori di handicap - 5 febbraio 1992 n. 104 - che ha ripreso e sviluppato quanto già disposto dall'articolo 28 della legge 30 marzo 1971, n. 118, preveda, nell'ambito del diritto dei disabili a frequentare la scuola dell'obbligo, il trasporto gratuito dalla propria abitazione alla sede della scuola e viceversa;
RICORDATO altresì come l'articolo 8 della legge quadro citata che, nell'ambito delle misure di inserimento e di integrazione sociale del disabile, sancisca la effettività del diritto allo studio e il diritto ad avvalersi di trasporti specifici;
RICHIAMATA la Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità (CRPD) ratificata dall’Italia con la legge 3 marzo 2009, n. 18.
CONSIDERATO come esista una giurisprudenza consolidata che riconosce il diritto pieno all’integrazione dei disabili a partire dall’accesso al diritto del trasporto scolastico, evitando sistemi alternativi;
TENUTO CONTO delle difficoltà di bilancio che incontrano i piccoli Comuni, non è possibile ipotizzare che il finanziamento per l’acquisto di mezzi attrezzati ed omologati per il trasporto di persone disabili necessari a garantire il diritto allo studio e offrire il servizio di trasporto scolastico, gravi interamente sul loro bilancio;
tutto ciò premesso,

IMPEGNA

la Giunta regionale a prevedere, nella prossima legge di Stabilità 2018, un canale di finanziamento per i Comuni sotto i 5 mila abitanti per dotarsi di scuolabus dotati di apposito dispositivo per persone disabili.
Vedi anche