HOME > DOCUMENTI

MORETTI: quale la tempistica per il passaggio definitivo del Comune di Sagrado nell’ambito territoriale del Servizio Sociale Carso Isonzo Adriatico?

pubblicato il 13 luglio 2020

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE
 
OGGETTO: quale la tempistica per il passaggio definitivo del Comune di Sagrado nell’ambito territoriale del Servizio Sociale Carso Isonzo Adriatico?
 
PREMESSO che il Consiglio comunale di Sagrado, con la delibera n. 6 del 1/4/2015 ha richiesto alla Regione, ex art. 4 della L.R. n. 26/2014, l’inserimento del proprio Comune all’interno dell’Unione Territoriale Intercomunale Carso Isonzo Adriatico, decisione confermata dapprima con la Delibera di Giunta regionale n. 1282 del 1/7/2015 di approvazione del Piano di riordino territoriale, e successivamente con la DGR n. 2513 del 28/12/2018, che ha approvato l’articolazione degli ambiti territoriali per la gestione associata del Servizio sociale dei Comuni, includendo il suddetto Comune nell’ambito ex basso isontino;
CONSIDERATE le diverse sollecitazioni informali e formali che a partire dal 2015 l’ente locale ha svolto nei confronti della competente Azienda Sanitaria affinché tale scelta venisse concretizzata in atti formali da parte dei competenti organismi, sollecitazioni che hanno portato solo a settembre del 2019 il Commissario Straordinario dell’ex AAS n. 2 “bassa friulana-isontina” a conferire mandato al Direttore del Dipartimento dell’Assistenza Primaria a mettere in atto le procedure previste dalle specifiche normative per addivenire a tale richiesta e completare l’iter per il passaggio del Comune di Sagrado all’ambito territoriale sociale basso isontino;
RILEVATO come, a conclusione delle consultazioni effettuate con i direttori f.f. dei Distretti basso e alto isontino (rispettivamente in data 8/10/2019 e 6/12/2019) e con i rispettivi Sindaci competenti per territorio, in data 27/12/2019 il Comitato aziendale ex art. 23 ACN ha espresso parere favorevole alla ridefinizione degli ambiti di scelta dell’assistenza primaria riguardante il Comune di Sagrado;
VISTO il Decreto del Direttore Generale di ASUGI n. 366 del 15/4/2020 che propone alla Direzione centrale salute, politiche sociali della Regione la suddetta modifica affinché la Giunta regionale si pronunci con specifica delibera in merito.
Tutto ciò premesso, il sottoscritto Consigliere,
INTERROGA
il Presidente della Regione per conoscere i tempi di approvazione della suddetta Delibera e quindi il passaggio formale del Comune di Sagrado nell’ambito territoriale sociale Carso Isonzo Adriatico.
 
Diego Moretti
 
Trieste, 13 luglio 2020
Allegato: Sagrado ambito Carso Isonzo Adriatico