HOME > DOCUMENTI

MORETTI: passaggio definitivo del Comune di Sagrado nell’ambito territoriale del Distretto Sanitario basso isontino

pubblicato il 28 settembre 2020

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA
 
OGGETTO: passaggio definitivo del Comune di Sagrado nell’ambito territoriale del Distretto Sanitario basso isontino; una storia di ordinaria burocrazia che ha raggiunto e superato ogni limite di buon senso.
 
PREMESSO che il Consiglio comunale di Sagrado, con delibera n. 6/2015, ha richiesto alla Regione, ex art. 4 della L.R. n. 26/2014, l’inserimento del proprio Comune all’interno dell’UTI Carso Isonzo Adriatico, decisione confermata dapprima con DGR 1282/2015 (approvazione del Piano di riordino territoriale), e successivamente con DGR 2513/2018 di approvazione dell’articolazione degli ambiti territoriali per la gestione associata del Servizio sociale dei Comuni, includendo il suddetto Comune nell’ambito e nel distretto sanitario del basso isontino;
CONSIDERATE le diverse sollecitazioni che a partire dal 2015 l’ente locale ha svolto nei confronti dell'ex AAS n. 2 affinché tale scelta venisse concretizzata in atti formali, sollecitazioni che hanno fatto sì che a settembre 2019 il Commissario Straordinario dell’ex AAS n. 2 ha dato mandato al Direttore del Dipartimento dell’Assistenza Primaria a mettere in atto le procedure previste dalle specifiche normative per completare l’iter per il passaggio di Sagrado nel distretto sanitario del basso isontino;
RILEVATO come solo in data 27/12/2019 il Comitato aziendale ex art. 23 ACN ha espresso parere favorevole alla ridefinizione degli ambiti di scelta dell’assistenza primaria riguardante il Comune di Sagrado;
VISTO il Decreto del Direttore Generale di ASUGI n. 366/2020 del 15/4/2020, che propone alla Direzione Centrale salute, politiche sociali e disabilità della Regione la suddetta modifica affinché la Giunta regionale si pronunci con specifica delibera in merito.
Tutto ciò premesso,
SI INTERROGA
il Presidente della Regione per conoscere i tempi di approvazione della suddetta Delibera e quindi il passaggio formale del Comune di Sagrado nell’ambito territoriale del Distretto basso isontino.
 
Diego Moretti                                                                                                                                                         
 
 
Trieste, 28 settembre 2020
Allegato: interrogazione a risposta immediata su passaggio Comune Sagrado ambito SSC basso isontino