HOME > DOCUMENTI

TRAVANUT: possibile “liquidazione” per l’ex direttore generale del Consorzio di Bonifica della Bassa Friulana?

pubblicato il 18 maggio 2016

Interrogazione

Oggetto: possibile “liquidazione” per l’ex direttore generale del Consorzio di Bonifica della Bassa Friulana? 

Il sottoscritto consigliere regionale,
ricordato che con DPGR 0204/Pres del 22.10.2014 pubblicato sul BUR n.45 del 5.11.2014 in attuazione dell’art.2 ter della L.R. 28/2002, è stato costituito il Consorzio di Bonifica Pianura Friulana, nato dalla fusione del Consorzio Bonifica della Bassa Friulana e del Consorzio Ledra Tagliamento;
ricordato, inoltre, che la formale costituzione del Consorzio Pianura Friulana avviene a decorrere dal 01.10.2015;
atteso che con verbale di delibera emesso in data 14.10.2015, la Deputazione Amministrativa del Consorzio ha deciso di affidare la dirigenza generale all’ing. Massimo Canali, già direttore dell’ex Consorzio Ledra Tagliamento;
rilevato che l’ing. Luca Gargioli, che prima della fusione fu direttore del Consorzio Bonifica della Bassa Friulana, non risulterebbe far parte neppure dell’organigramma del nuovo Consorzio Pianura Friulana, 

interroga l’Assessore competente per sapere a quanto ammonti l’eventuale “beneficio” corrisposto all’ing. Luca Gargioli per la sua gentile uscita di scena.

Mauro Travanut

Trieste, 18 maggio 2016
Vedi anche