HOME > DOCUMENTI

ODG: SVILUPPO DELLA MOBILITÀ IN BICICLETTA E MESSA IN SICUREZZA DELLE CICLOVIE

pubblicato il 15 dicembre 2017

ORDINE DEL GIORNO N. 27 collegato al ddl n.239 “Legge di stabilità 2018”

Presentatori: MORETTI, LAURI, DA GIAU, BAGATIN, CREMASCHI, BOEM, EDERA

Oggetto: SVILUPPO DELLA MOBILITÀ IN BICICLETTA E MESSA IN SICUREZZA DELLE CICLOVIE 
 
PREMESSO che in Regione Friuli Venezia Giulia va sempre più diffondendosi l'uso della bicicletta come mezzo di trasporto sia per le esigenze quotidiane sia per le attività turistiche e ricreative.

ATTESO che oltre a promuovere la mobilità e la viabilità ciclistica, per favorire l'intermodalità e la migliore fruizione del territorio, è necessario garantire lo sviluppo in sicurezza dell'uso della bicicletta in ambito urbano ed extraurbano al fine di migliorare la salute e la qualità della vita dei cittadini, le condizioni dell'ambiente e riqualificare gli spazi urbani, 

CONSIDERTATO che è compito delle Regioni, degli enti locali e degli altri soggetti pubblici interessati rendere lo sviluppo della mobilità ciclistica e delle necessarie infrastrutture di rete una componente fondamentale delle politiche della mobilità   e pervenire a un sistema generale e integrato della mobilità, sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale, accessibile a tutti i cittadini in condizioni di accessibilità e sicurezza.

IMPEGNA

La Giunta Regionale 

a) a completare la realizzazione di percorsi ciclabili e ciclopedonali inseriti nella rete regionale, di infrastrutture connesse e il loro collegamento con i servizi di trasporto pubblico; 

b) a implementare la realizzazione di interventi finalizzati alla coesistenza dell'utenza motorizzata e non motorizzata, attraverso politiche di moderazione del traffico in corrispondenza delle ciclovie;

c) a realizzare nuovi percorsi ciclabili e ciclopedonali in modo da essere funzionali alla mobilità collettiva, ai trasferimenti tra la casa, la scuola e il lavoro nonché all'interscambio con mezzi di trasporto pubblico nonché  favorire il cicloturismo in aree di particolare pregio naturalistico, ambientale, culturale e turistico. 

d) a promuovere misure e interventi per favorire e sviluppare la mobilità ciclistica. 

In particolare: 
-  promuovere l'integrazione dei mezzi di trasporto su gomma o rotaia con l'uso della bicicletta attraverso il trasporto delle biciclette sui mezzi pubblici nonché agevolazioni tariffarie; 
- promuovere la costruzione e l'allestimento di parcheggi attrezzati, liberi o custoditi, e di centri di noleggio riservati alle biciclette, prioritariamente in corrispondenza dei centri intermodali di trasporto pubblico; 
- promuovere la realizzazione di interventi finalizzati alla coesistenza in sicurezza dell'utenza motorizzata con quella ciclistica in ambito urbano ed extraurbano, attraverso politiche di moderazione e riduzione della velocità del traffico; 
- promuovere e sostenere progetti volti all'utilizzo della bicicletta da parte di dipendenti di soggetti pubblici e privati, secondo i criteri e le modalità stabiliti dalla Giunta regionale
- promuovere un sistema d'informazione diffuso sull'offerta ciclabile che comprende i tracciati dei percorsi, i punti di scambio intermodale, i punti di assistenza e ristoro, in collaborazione con i soggetti preposti alla promozione turistica. 
- promuovere attività informative ed educative per diffondere l'uso della bicicletta anche in collaborazione con le scuole guida e con gli enti locali, considerando gli aspetti inerenti alla sicurezza stradale, al risparmio energetico, al benessere fisico e al miglioramento degli stili di vita.
Vedi anche
Errornumber: 1064 Errormessage: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near 'AND ID!=317 ORDER BY Posizione ASC LIMIT 4' at line 1