HOME > DOCUMENTI

BOLZONELLO CONFICONI DA GIAU: Emergenza idrica sito produttivo Roncadin Meduno

pubblicato il 02 ottobre 2020

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE
 
Oggetto: Emergenza idrica sito produttivo Roncadin Meduno
 
PREMESSO che il sito produttivo di Roncadin, sito nella zona industriale di Meduno, rappresenta uno dei principali produttori , a livello internazionale, di pizze surgelate con circa 700 dipendenti;
CONSIDERATO che tale azienda, al pari dei dodici comuni che fanno riferimento alla presa d’acqua in Val d’Arzino gestita da Hydrogea, sono da oltre un anno alle prese con una grave emergenza idrica;
ATTESO che in concomitanza di forti precipitazioni si presentano costantemente situazioni di torbidità dell’acqua che impediscono il suo utilizzo nel ciclo produttivo;
PRESO ATTO che per scongiurare il fermo produttivo, determinato da tali situazioni, l’azienda Roncadin è costretta, con una frequenza sempre più assidua, ad approvvigionarsi a fonti alternative attraverso l’impiego di cisterne con costi estremamente importanti che, solo nell’ultimo mese, hanno superato i 100.000 euro, tutti a carico dell’azienda;
TENUTO CONTO che nell’ultimo anno sono state più di 72 le giornate di approvvigionamento esterno, con due blocchi della fornitura (novembre 2019 e agosto-settembre 2019) e altri tre episodi più contenuti in marzo, maggio e giugno 2020;
RILEVATO che la criticità in corso è avvalorata da una comunicazione di Hydrogea, datata 25 settembre che recita“la fragilità della citata opera di presa, che risulta ormai seriamente compromessa, anche in seguito alle avversità atmosfere verificatesi nello scorso agosto, già oggetto di precedenti comunicati e conseguenti provvedimenti”;
ATTESO che l’azienda ha avviato la costruzione di un pozzo per sopperire a future emergenze idriche, ma che l’autorizzazione concessa, relativa ai prelevamenti, sarà inferiore alla necessità produttive;
TUTTO CIO’ PREMESSO i sottoscritti Consiglieri Regionali Sergio Bolzonello, Nicola Conficoni e Chiara Da Giau interrogano il Presidente della Regione e l’Assessore competente per chiedere:
-Quali iniziative siano state avviate – o si intenda avviare – per poter garantire il superamento di questa emergenza idrica, con particolare attenzione al sito produttivo della Roncadin di Meduno.

Sergio Bolzonello                                     
Nicola Conficoni                                                  
Chiara Da Giau

 
 
Trieste, 02 ottobre 2020
Allegato: interrogazione a risposta orale emergenza idrica sito produttivo Roncadin Meduno