HOME > DOCUMENTI

MORETTI: accesso delle persone con disabilità ai ruoli dirigenziali

pubblicato il 21 novembre 2016

ORDINE DEL GIORNO n. 3 collegato al Ddl 157 sul pubblico impiego regionale e locale

MORETTI, LIVA, DA GIAU, BAGATIN, CREMASCHI, COLAUTTI, RET, RICCARDI, GRATTON, EDERA, PAVIOTTI, GREGORIS

Oggetto: accesso delle persone con disabilità ai ruoli dirigenziali.

Il Consiglio regionale, in occasione dell’esame ed approvazione del DDL n. 157

EVIDENZIATO come oggi la percentuale di persone con disabilità che ricopre incarichi dirigenziali risulti significativamente basse;
RICORDATO come le tecnologie assistive che si sono sviluppate nel corso degli ultimi 30 anni permettano a persone con disabilità di conseguire straordinari risultati sul piano della formazione personale e della maturazione di competenze professionali e tecniche in tutto eguali a quelle dei normoabili;
EVIDENZIATO come la pubblica amministrazione debba attenersi ai principi di imparzialità, non discriminazione e parità di trattamento;
RICHIAMATO l'art. 3 della Costituzione italiana e la Convenzione ONU sui diritti alle persone con disabilità (ratificata dall’Italia con la Legge n.18/2009;
IMPEGNA
la Giunta regionale ad intervenire per riequilibrare il sistema prevedendo, nelle procedure di accesso alla qualifica dirigenziale, la rimozione gli ostacoli che limitato l'accesso delle persone con disabilità, quando munite di adeguate competenze, a ricoprire ruoli dirigenziali, favorendo un processo di rinnovamento culturale a supporto di una maggiore inclusione, meritocrazia e opportunità di crescita.