HOME > DOCUMENTI

RUSSO: Ritardi nell'erogazione dei buoni pasto elettronici

pubblicato il 18 febbraio 2020

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA

OGGETTO: Ritardi nell'erogazione dei buoni pasto elettronici
 
RICORDATO che, come riportato nella circolare n. 5 del Servizio amministrazione personale regionale, nel mese di ottobre 2019 era giunto ad esaurimento il lotto 2 della Convenzione BPE 1 mediante il quale l'Amministrazione aveva provveduto all'approvvigionamento dei buoni pasto elettronici;
EVIDENZIATO che la medesima circolare sosteneva che la continuità del servizio di approvvigionamento sarebbe stata assicurata dalla nuova Convenzione BPE 8;
EVIDENZIATO che i nuovi buoni pasto elettronici sono in fase di consegna ai dipendenti dell'Amministrazione solamente in questi giorni;
RILEVATO che, a causa dei ritardi nella consegna delle nuove tessere elettroniche, i dipendenti dell'Amministrazione sono rimasti "scoperti" dall'approvvigionamento dei buoni pasto elettronici per i mesi di novembre 2019, dicembre 2019, gennaio 2020 e, in parte, per il mese di febbraio 2020;
RILEVATO che, in conseguenza a quanto sopraesposto, i dipendenti dell'Amministrazione hanno subito un danno economico derivante dalla non immediata corresponsione dei buoni pasto spettanti in funzione delle giornate lavorate che determinano la maturazione del diritto all'assegnazione del buono pasto;
RICORDATO inoltre che il buono pasto è a tutti gli effetti salario differito
TUTTO CIO' PREMESSO
si interroga la Giunta per conoscere quali siano le motivazioni che hanno portato ai ritardi oggetto della presente interrogazione.

Francesco Russo

Trieste, 18 febbraio 2020