HOME > DOCUMENTI

SHAURLI: Odg su Conferimento alla Comunità Collinare delle funzioni ex articolo 18 comma 3 del ddl 71 così come approvato

pubblicato il 14 novembre 2019

Ordine del Giorno collegato al Disegno di legge n. 71 Esercizio coordinato di funzioni e servizi tra gli enti locali del Friuli Venezia Giulia e istituzione degli Enti di decentramento regionale

Presentatori: SHAURLI

Oggetto: Conferimento alla Comunità Collinare delle funzioni ex articolo 18 comma 3 del ddl 71 così come approvato 

RICORDATO il disegno di legge n. 71;
CONSIDERATO che il ddl 71 istituisce le Comunità di montagna, enti obbligatori dotati di specifiche funzioni, così come previsto dall’articolo 18, comma 3, lettera a), attribuite alla Regione da leggi di sviluppo dei territori montani;
CONSIDERATO altresì che il ddl 71 prevede che le Comunità di montagna possono esercitare le funzioni amministrative conferite dalla Regione, così come previsto dall’articolo 18, comma 3, lettera b);
RILEVATO che il ddl 71 con l’articolo 20 trasforma il Consorzio Comunità Collinare del Friuli in Comunità Collinare, in considerazione della consolidata esperienza associativa dei Comuni
storicamente partecipanti;
CONSIDERATO quindi che la Comunità Collinare del Friuli ha la maturità amministrativa per esercitare ulteriori funzioni che non siano meramente quelle comunali conferite dai Comuni partecipanti;
tutto ciò premesso
IMPEGNA LA GIUNTA REGIONALE
a valutare la possibilità di prevedere, con futuri interventi normativi, di conferire alla Comunità Collinare del Friuli, alla stregua delle Comunità di montagna, le funzioni ex articolo 18, comma 3, lettera a) del ddl 71, per quanto compatibili, nonché l’esercizio di funzioni amministrative conferite dalla Regione. 

Presentato il 14/11/2019