HOME > DOCUMENTI

DA GIAU: Odg su Difficoltà logistiche per lo svolgimento dei servizi dell’Ufficio immigrazione della Questura di Pordenone

pubblicato il 03 febbraio 2020

Ordine del Giorno collegato al Disegno di legge n. 78 Disposizioni concernenti la realizzazione di nuovi locali della Questura di Trieste

Presentatori: DA GIAU, BOLZONELLO, CONFICONI

Oggetto: Difficoltà logistiche per lo svolgimento dei servizi dell’Ufficio immigrazione della Questura di Pordenone 

ASSUNTE le finalità del presente DDL che nel principio di leale collaborazione tra pubbliche amministrazioni, interviene al fine di assicurare alla collettività la continuità delle funzioni svolte dalle stesse, e nello specifico della Questura di Trieste per quanto riguarda le funzioni collegate all’Ufficio immigrazione;
RICORDATO che presso la Questura di Pordenone sono rilevate da tempo sia da parte degli utenti specifici che da parte di altri cittadini, difficoltà logistiche nella gestione dei flussi di cittadini stranieri che si recano presso gli sportelli degli uffici immigrazione per lo svolgimento delle pratiche dovute (rinnovo di permessi, domande di cittadinanza, ricongiungimenti familiari);
CONSIDERATO che le dimensioni ridotte dei locali adibiti all’accoglienza degli utenti impongono un numero massimo di presenze contemporanee (12 compreso il personale addetto della questura) spesso di molto inferiore a quanti richiedono l’accesso quotidianamente, e che questa condizione, unitamente ad una gestione non informatizzata degli appuntamenti e turni, costringe gli utenti (compresi anziani, donne e bambini) a lunghe file di attesa del proprio turno all’esterno dell’edificio della Questura in qualsiasi stagione e con qualsiasi condizioni metereologica;
VALUTATO che anche l’assenza o ridotta presenza di mediatori linguistici rende particolarmente lunghi i tempi di espletamento delle pratiche di front office;
RITENENDO doveroso che le istituzioni possano offrire ad ogni cittadino servizi di uguale qualità; 
tutto ciò premesso
IMPEGNA LA GIUNTA REGIONALE
ad approfondire la problematica della Questura di Pordenone, valutando l’eventuale necessità di intervento in aiuto alla risoluzione della stessa. 

Presentato il 03/02/2020