HOME > NOVITA'

Moretti (Pd): da Tondo inutili lezioni su governo

pubblicato il 02 agosto 2017

TRIESTE (02.08.17). «Con tutto il rispetto per il presidente Tondo, non prendiamo lezioni di governo da chi avrà anche tagliato il numero di consiglieri, un'azione che nessuno nega, ma di certo non ha brillato per risultati concreti e di prospettiva, non essendo intervenuto il suo governo in nessuno dei settori nevralgici della regione». A dirlo è il capogruppo del Pd, Diego Moretti intervenendo nel dibattito elettorale in vista della tornata amministrativa del 2018. «Già nella scorsa legislatura Tondo ha avuto non pochi problemi a gestire i suoi alleati, la Lega in primis, su alcuni temi non secondari. Ora, nella rincorsa del primato del civismo in una gara tra lui e la nuova “risorsa” di coalizione, Sergio Bini, il centrodestra rischia fortemente di essere assai poco moderato e molto a trazione leghista/sovranista. Non so se questo sarà un bene per la nostra regione».