HOME > NOVITA'

​Montagna: Marsilio (Pd), la Giunta tace sui fondi di Pramollo

pubblicato il 28 giugno 2018

«Un intero territorio è preoccupato per i futuri sviluppi su Pramollo a favore dei poli sciistici regionali e difronte a una questione seria e delicata per la montagna friulana, non rassicurano certamente le dichiarazioni del vicepresidente del Consiglio regionale, Mazzolini, che sostiene di aver ricevuto la delega, dalla Giunta, per gestire la questione. Ma come si comporta la maggioranza a chi chiede lumi? Insabbiando e rifiutando di rispondere in Aula». A denunciare la mancata ammissione dell'interrogazione a risposta immediata (Iri) rivolta alla Giunta, è il consigliere regionale del Pd, Enzo Marsilio che nei giorni scorsi ha depositato l'Iri per chiedere quali siano le intenzioni della Giunta sul programma di interventi su Pramollo e per fare chiarezza sul ruolo del consigliere leghista, Stefano Mazzolini.
«Capire chi si occuperà di questa partita è un primo passo importante, ma vorremmo sapere anche se la Giunta intenda confermare l’impostazione per l’utilizzo delle risorse che è stata stabilita dal Consiglio regionale, condivisa Promoturismo FVG sulla base del suo Piano triennale di investimenti a favore dei poli sciistici regionali ed interventi puntuali riferiti alla vallata di Pontebba. Oggi è stata negata la possibilità di chiarire questi interrogativi e la montagna, ancora aspetta».