HOME > NOVITA'

Sanità: Bolzonello (Pd), Fvg nel club dell'eccellenza, niente alibi dal cdx

pubblicato il 04 luglio 2018

 «Ieri si vedevano solo macerie, oggi siamo una delle migliori regioni, la quinta, per le performances in Sanità. Che le cose vanno bene, non lo diciamo noi, ma il VI rapporto Crea su “La misura della performance dei servizi sanitari regionali”. Noi siamo coscienti di quello che abbiamo fatto in Sanità e dei miglioramenti che ha portato la nostra riforma, certo con limiti ed errori, ma ora sarebbe bene che tutti tirassero una linea rispetto al passato e si pensasse a governare un settore che non può essere terreno di scontri, né alibi per non governare». A dirlo è il capogruppo del Pd, Sergio Bolzonello commentando i risultati della valutazione condotta dal Crea (Consorzio per la ricerca economica applicata in sanità) “La misura della Performance dei SSR VI edizione (2018)”. La classifica è stilata in base al ranking condotto dal Crea Sanità dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” sulle performance dei Sistemi sanitari regionali (Ssr) nella sesta edizione del monitoraggio presentata oggi al Senato.
«Oggi siamo un modello vincente per la Sanità, insieme a tutto il Nordest, annoverati nel “club dell'eccellenza”. La verità è che le cose sono state fatte bene, ci sono sicuramente cose da migliorare e rivedere, quindi, proprio per questo sarebbe ora che si abbandonassero posizioni di ostracismo e si continui su una strada già tracciata. Abbiamo fatto un grosso lavoro per certi versi anche scomodo e che qualcuno, in passato, ha utilizzato per attaccarci. Ora, non chiediamo gratitudine, ma perlomeno la fine di assurdi attacchi, che sembrerebbero essere utilizzati come alibi per mancanza di una visione sulla gestione della Sanità».