HOME > NOVITA'

Enel: Bolzonello (Pd), Giunta tuteli lavoratori e cittadini

pubblicato il 10 luglio 2018

«La dimensione locale di una società leader di settore come l'Enel, va garantita in primis per una doverosa tutela ai lavoratori, ai cittadini e per non correre il rischio che la nostra regione diventi periferia del Paese. Per questa la Giunta ha il dovere di accertarsi e se è il caso evitare l'allontanamento graduale di Eneldal Fvg così come denunciato dai sindacati». A dirlo è il capogruppo del Pd, Sergio Bolzonello, preoccupato per la missiva diramata oggi dalle organizzazioni sindacali con la quale si annuncia la possibile intenzione di Enel a compiere accorpamenti e revisioni al fine di razionalizzare la rete di manutenzione che, secondo gli stessi sindacati, avrebbe «evidenti ripercussioni negative per tutta l’utenza localmente gestita, specialmente in una regione periferica come il Fvg, con l’indice di ripresa economica tra le più basse d’Italia».
Bolzonello, che annuncia un'interpellanza alla Giunta per sapere quali azioni ritiene di mettere in campo a tutela dei lavoratori e dei cittadini della nostra regione, si mette a disposizione per «un incontro affinché si possano valutare possibili azioni a tutela dei lavoratori e dei cittadini fruitori dei servizi pubblici».