HOME > NOVITA'

Montagna: Gruppo Pd avvia ricognizione dei poli turistici

pubblicato il 02 marzo 2019

TRIESTE. 02.03.19. «Il gruppo del Pd ha avviato una serie di incontri nei poli turistici della Regione per verificare l’andamento della stagione turistica e valutare criticità e proposte delle singole stazioni in vista del nuovo confronto che ci sarà in seconda commissione». A dirlo è il consigliere regionale del Pd, Enzo Marsilio ribadendo che oltre al lavoro dell’Aula e delle commissioni «è quanto mai necessario il contatto diretto con il territorio, i sopralluoghi e il rapporto con gli operatori interessati».
Il primo incontro si è tenuto nel polo dello Zoncolan, con il sindaco di Sutrio, Manlio Mattia e alcuni operatori del comprensorio. «È stata da tutti ribadita la necessità di interventi strutturali che trasportino i poli invernali in poli turistici attrattivi tutto l’anno, creando nuovi investimenti e nuova occupazione» ha sintetizzato il capogruppo Sergio Bolzonello.
«Va sistemata l’area di accesso alla stazione con la realizzazione di un tapis-roulant e la realizzazione di un’area dedicata ai bambini e di supporto alle due scuole di sci» rende noto Marsilio. «È stata anche richiesta la realizzazione di una viabilità dedicata allo sci alpinismo che colleghi i rifugi esistenti in quota e li renda accessibili in sicurezza anche con motoslitte e battipiste senza interferire con le piste». Per quanto riguarda le piste, prosegue Marsilio «bisogna continuare a migliorare la qualità delle piste e la loro quantità con il rifacimento della pista 3 e del relativo impianto di risalita in modo da risolvere le problematiche della pista per l’allenamento degli sci club senza vincolare e chiudere per intere giornate la pista 1».
Il sindaco di Sutrio Manlio Mattia ha ribadito «la priorità assoluta dell’amministrazione comunale rivolta al progetto di raddoppio dei posti letto e della realizzazione dell’area wellness dell’albergo “Enzo Moro” di proprietà del Comune. Oltre a questo ho illustrato i progetti di mountain-bike e delle rinnovate piste di fondo». Il sindaco ha anche ringraziato la consigliera Mariagrazia Santoro, ex assessore regionale alle Infrastrutture, «per aver avviato il progetto di riqualificazione della viabilità di accesso e dei parcheggi in quota».
Infine il capogruppo Bolzonello ha «garantito l’impegno del gruppo Pd a portare nella prossima discussione sui poli turistici invernali le segnalazioni ricevute e le proposte emerse, auspicando che la maggioranza di centro-destra implementi in modo consistente le risorse finora stanziate, 6,5 milioni all’anno, affinché tutte le promesse e i progetti dei territori non rimangono solo sulla carta».