HOME > NOVITA'

Terremoto Friuli: Bolzonello (Pd), autonomia e collaborazione ispiri la politica di oggi

pubblicato il 05 maggio 2019

05.05.19. «La forza e l'unità che mossero le comunità del Friuli, accompagnate dai sindaci, 43 anni fa in seguito al terremoto che colpì il Friuli, sono valori che possono e devono ancora guidare l'azione di tutti noi, ed essere insegnamento per amministratori e politici chiamati a garantire sicurezza, sviluppo e bene comune, evitando conflitti che oggi non sono utili a nessuno». A dirlo è il capogruppo del Pd, Sergio Bolzonello in in occasione delle commemorazioni del 43° anniversario del terremoto che il 6 maggio del 1976 colpì il Friuli.
«L'esempio che ci ha lasciato Zamberletti, è un fulgido faro: come avvenne nel periodo post sisma, allo stesso modo bisogna garantire anche oggi solidità alle imprese e forza e autonomia alle istituzioni locali. La ricostruzione fu un modello di gestione in autonomia e collaborazione fra Stato, Regione e Comuni che rimane ancora vivo nel ricordo. Questi buoni esempi del passato non devono restare ricordi, ma continuare a ispirare la politica di oggi».