HOME > NOVITA'

Sanità Pn: Conficoni-Bolzonello (Pd), gestione transitoria non favorisce miglioramento servizi

pubblicato il 31 maggio 2019

 31.05.19. «La decisione di commissariare l'Azienda sanitaria 5 di Pordenone è una sconfitta del buon senso e della coerenza. La gestione transitoria non favorisce certo quel miglioramento dei servizi atteso dai cittadini». A dirlo sono il capogruppo del Pd, Sergio Bolzonello e il consigliere regionale Nicola Conficoni.
«A Possamai auguriamo certamente un buon lavoro, ma la scelta politica non è condivisibile. A maggior ragione perché la procedura che porterà a individuare il prossimo direttore generale dell’Aas 5 è stata accelerata, meglio sarebbe stato se la Giunta Fedriga avesse raccolto l’invito dei sindaci a confermare fino alla nomina del suo successore l’apprezzato Simon, che merita un ringraziamento per il proficuo lavoro svolto» continuano i due esponenti dem.
«L’impegno ad ascoltare il territorio – continua Conficoni – assunto durante la campagna elettorale, invece, è stato tradito obbligando l’Azienda a cambiare guida due volte nel giro di pochi mesi. Uno stress ingiustificato che complica l’operatività di un sistema già penalizzato da un’iniqua ripartizione delle risorse».