HOME > NOVITA'

Documento Unesco: Santoro (Pd), orgoglio Fvg decennale del riconoscimento

pubblicato il 26 giugno 2019

26.06.19. «Rappresento oggi con grande orgoglio il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia per celebrare assieme a tutte le altre comunità locali i 10 anni trascorsi da quando l’Unesco ha dichiarato patrimonio mondiale le nostre montagne». Lo afferma la consigliera regionale del Pd, Mariagrazia Santoro a margine delle celebrazioni del decennale del riconoscimento delle Dolomiti come patrimonio Unesco che si tengono oggi a Cortina e alle quali ha preso parte con la delega del presidente del Consiglio regionale Zanin a rappresentare tutta l’Aula.
«Avere inoltre ricoperto nella passata legislatura anche il ruolo di presidente della Fondazione – spiega Santoro - che ha il compito di gestire e tutelare assieme alle istituzioni questo enorme patrimonio, è stata un esperienza unica e importante per la nostra Regione»
«Le Dolomiti sono un bene da tutelare e valorizzare nella sua unicità assieme alle Regioni, alle Province autonomie e agli altri enti territoriali per continuare a mantenere tutelato e al contempo vivo questo patrimonio dell’umanità. Va anche ricordato come la recente decisione di dare all’Italia l’onore di organizzare le olimpiadi invernali del 2026 con il ticket Milano-Cortina è all’insegna dello slogan delle “Olimpiadi della sostenibilità”, una chiave di lettura che si coniuga perfettamente con i valori del riconoscimento Unesco, della collaborazione tra territori diversi e della valorizzazione della diversità».