HOME > NOVITA'

Ambiente: Conficoni (Pd), accelerare e condividere studio epidemiologico su maniaghese e spilimberghese

pubblicato il 04 luglio 2019

04.07.19 «La situazione ambientale della pedemontana pordenonese, satura di attività industriali, evidenzia in maniera ogni giorno più forte la necessità di accelerare la realizzazione di uno studio epidemiologico che poi dovrà essere condiviso per individuare il modello migliore di sviluppo sostenibile». A dirlo è il consigliere regionale del Pd, Nicola Conficoni a margine dei lavori della III e IV Commissione, riunite oggi per approfondire l'impatto ambientale delle attività industriali insediate nel maniaghese e le eventuali ricadute sanitarie legate al loro carico emissivo.
«Uno studio sull'area, da parte dell'Azienda sanitaria, non è solo opportuno, ma necessario. Oggi in commissione, i comitati hanno ribadito tutte le loro legittime preoccupazioni. Per questo, appena pronto il progetto di studio è necessario che venga condiviso con commissari, comitati e sindaci in modo tale che, con questi ultimi in particolare, si possa ragionare su quali tipi di intervento attuare per favorire uno sviluppo sostenibile della zona». Inoltre Conficoni ha chiesto che «appena possibile vengano resi pubblici i risultati dei controlli che sta effettuando l'Agenzia per la protezione dell'ambiente (Arpa)».