HOME > NOVITA'

Manovra: Santoro (Pd), aumentare investimenti su centri urbani, si usi tesoretto

pubblicato il 09 luglio 2019

09.07.19 «È necessario aumentare lo sforzo di investimento per i Comuni. A fronte dei 23milioni chiesti dalle amministrazioni locali, in assestamento si prevede una disponibilità di appena 2milioni. Una cifra simile non permetterebbe di realizzare molte opere pubbliche, si utilizzi il famoso tesoretto dando così slancio anche al comparto edilizio». A dirlo è la consigliera regionale del Pd, Mariagrazia Santoro a margine della IV commissione, commentando i dati forniti dall’assessore alle Infrastrutture sulle domande dei Comuni per gli interventi di riqualificazione dei centri minori, dei borghi rurali e delle piazze.
«A fronte delle domande da parte dei Comuni, è fondamentale intervenire in commissione o in Aula per aumentare la dotazione dando maggiori risposte ai Comuni che hanno progetti pronti e cantieri pronti a essere aperti».
Secondo Santoro, «questo canale contributivo è importante per la nostra regione perché consente sia la riqualificazione e manutenzione del territorio, sia di dare un impulso al settore edilizio che è in attesa di risposte concrete»