HOME > NOVITA'

Sanità: Bolzonello (Pd), sostegno a precari Cro, Stato e Regione diano loro dignità

pubblicato il 10 luglio 2019

09.07.19. «Nel comparto della sanità pubblica è stata fatta una riforma nazionale denominata “piramide del ricercatore”, che ha il merito di aver affrontato, finalmente, il problema dei ricercatori, cercando di trovare una soluzione complessiva. Ora è arrivato il momento di risolvere le singole criticità come quella dei ricercatori precari del Cro di Aviano. Attraverso un coordinamento Stato-Regione deve essere affrontato questo problema per dare, prima di tutto, riconoscimento e dignità allo straordinario lavoro svolto in questi anni dai precari del Cro di Aviano. Per questo come consiglieri regionali, pordenonesi, del Pd diamo pieno sostegno alla lettera dei ricercatori precari del Cro».
A dirlo è il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Sergio Bolzonello, insieme ai consiglieri regionali del Pd Nicola Conficoni e Chiara Da Giau, intervenendo sulla situazione del personale precario del Cro-Ircss di Aviano (Pn).
«È importante dare un riconoscimento al merito di questi ricercatori che, in alcuni casi da vent’anni, operano senza garanzie contrattuali per incrementare i livelli di eccellenza del Cro di Aviano» aggiunge inoltre Conficoni. Secondo Da Giau «è importante operare scelte che pongano al centro l’enorme capitale umano e professionale che si è formato al Cro in questi anni e che determina l’attrattività e il valore dell’Istituto ancor prima delle sofisticate attrezzature tecnologiche».