HOME > NOVITA'

Imprese: Santoro (Pd), cdx fa sfilate ma poi è sordo a difficoltà categorie

pubblicato il 19 ottobre 2019

CIVIDALE 19.10.19 «Per le sfilate il centrodestra è sempre pronto e in prima fila. Peccato che poi tralasci le cose concrete e dimentichi, per esempio, di aver bocciato il nostro emendamento per mitigare gli effetti nefasti del credito di imposta sulle piccole imprese artigianali. È facile fare slogan, più difficile dare risposte». A dirlo è la consigliera regionale del Pd, Mariagrazia Santoro, che oggi ha preso parte all'inaugurazione delle nuova sede di Confartigianato imprese a Cividale.
A luglio Santoro presentò un'interrogazione con la quale chiedeva alla Giunta di attivarsi verso il Governo per esprimere la forte richiesta di modifica delle previsioni normative introdotte dal cosiddetto “decreto Crescita”, per gli interventi relativi all’ecobonus e al sisma bonus.
«Allora l'appello – ricorda Santoro – chiedeva l'attivazione immediata di un fondo di anticipazione a favore delle imprese per scongiurare la crisi o la possibile chiusura di oltre 5mila attività operanti nel settore edile, a causa delle nefaste previsioni del “decreto Crescita”. Oggi, di quelle richieste, il centrodestra fa finta di nulla e davanti a coloro che per primi denunciarono l'iniqua previsione del precedente governo, ossia gli imprenditori di Confartigianato non risparmia i propri slogan».