HOME > NOVITA'

Emergenza idrica maniaghese: Bolzonello (Pd), fondi in Stabilità per piano strutturale

pubblicato il 21 novembre 2019

TRIESTE 21.11.19 «Le forti criticità provocate dall'emergenza idrica in tutta la zona della pedemontana pordenonese devono trovare una risposta definitiva. Accanto all'emergenza è necessario intervenire stanziando già in questa Stabilità le risorse adeguate per un piano di interventi concreti che garantiscano la continuità produttiva delle aziende». A chiederlo è il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Sergio Bolzonello attraverso una mozione con la quale impegna il presidente della Regione Fvg, Massimiliano Fedriga e la sua Giunta a stanziare risorse per finanziare un piano di interventi.
«Le forti criticità che si sono riscontrate nelle scorse settimane in particolare nei comuni di Maniago, Vajont e Meduno, ma anche le problematiche allo stabilimento produttivo della Roncadin di Meduno, con fermi alla produzione e li conseguenti perdite economiche, non sono e non saranno episodi isolati. È necessario e non più procrastinabile un intervento forte: bisogna prendere in mano una situazione che non è escluso si possa ripresentare, mettendo nuovamente in difficoltà la popolazione e le imprese anche di altre zone della Pedemontana pordenonese».