HOME > NOVITA'

Sanità: Conficoni (Pd), su blackout out Nue Riccardi in contraddizione con il passato

pubblicato il 07 febbraio 2020

TRIESTE 07.02.20 «Poco più di due anni fa l'allora capogruppo di Fi, Riccardi lanciava strali contro l'amministrazione regionale per una cosa molto simile a quella che è accaduta oggi. Allora attaccava dicendo che il Nue non funzionava, che andava rimesso tutto a posto. Dopo due anni di governo, all'inizio dei quali annunciava che avrebbe risoluto tutto, eccoci qui, la storia si ripete. Naturalmente auguriamo all'assessore di risolvere quello che secondo lui non andava: dalla riuscita di un buon proposito non può che giovarne la collettività regionale». A dirlo è il consigliere regionale del Pd, Nicola Conficoni commentando le problematiche che si sono verificate alle linee delle sale operative del Nue 112 a Palmanova, con la conseguente attivazione delle procedure di disaster recovery e la deviazione delle telefonate sulla centrale di Brescia.
«Tutti noi – conclude Conficoni – non possiamo che essere grati agli operatori del 112 ai quali va tutto il nostro rispetto per il lavoro incredibile che stanno svolgendo».