HOME > NOVITA'

Ambiente: Conficoni (Pd), Giunta Fvg batta un colpo su utilizzo glifosato

pubblicato il 14 febbraio 2020

TRIESTE 14.02.20 «Mentre la Regione Veneto ha preso una posizione netta contro l'utilizzo del glifosato in agricoltura, in particolare nelle terre del prosecco, in Fvg non è ancora definita la linea da seguire. La Giunta vada oltre le dichiarazioni e fissi delle linee di indirizzo». A dirlo è il consigliere regionale del Pd, Nicola Conficoni che ha depositato un'interrogazione rivolta alla Giunta regionale Fvg, per chiarire la posizione e l'eventuale coinvolgimento dei portatori di interessi relativamente alla regolamentazione dell'uso dei fitofarmaci.
«Così come avviene nel vicino Veneto, anche nella nostra regione, in particolare nel Friuli occidentale, si pone la questione dell'utilizzo di diserbanti nei filari di Prosecco. Il problema non è affatto semplice e implica, oltre al settore agroalimentare, quello fondamentale della salute. Sul piatto ci sono questioni riguardanti l'impatto dei prodotti fitosanitari sulla salute umana e sull'ambiente».
Il Piano di azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (Pan), sottolinea Conficoni «prevede che le Regioni e le Province autonome possano predisporre Linee di indirizzo per l'utilizzo dei prodotti fitosanitari, per la gestione del verde urbano e a uso della popolazione».
Dopo gli scontri interni alle associazioni di categoria, continua il consigliere dem, «ci chiediamo se, come la vicina Regione Veneto, la Giunta Fedriga intenda coinvolgere i diversi portatori di interesse nella definizione degli indirizzi regionali per un corretto impiego dei prodotti fitosanitari e di una proposta di regolamento comunale o intercomunale sull'uso dei prodotti fitosanitari nelle aree frequentate dalla popolazione, in particolare scuole o asili».