HOME > NOVITA'

Coronavirus: Bolzonello (Pd), nostro contributo responsabile a ddl emergenza

pubblicato il 10 marzo 2020

TRIESTE 10.03.20 «Con senso di responsabilità il gruppo del Pd ha dato il via libera alla convocazione del Consiglio regionale che domani si riunirà in una seduta straordinaria a Udine per votare le prime e urgenti risposte sistema produttivo ed economico del Fvg in crisi a causa dell'emergenza coronavirus». A dirlo è il capogruppo del Pd, Sergio Bolzonello, che in isolamento domiciliare a scopo precauzionale, sta lavorando al ddl 84 “Prime misure urgenti per far fronte all’emergenza epidemiologica da Covid-19”.
«In questi giorni abbiamo continuato a tenere una linea di serietà e responsabilità rispetto alle linee da seguire per l'emergenza coronavirus. Il provvedimento che domani approderà in Aula riguarda lo stralcio di una serie di misure già presenti nel ddl SviluppoImpresa, frutto anche di proposte del Pd. In particolare, già tempo fa avevo chiesto che venissero immediatamente costituiti fondi anticrisi a seguito dell'emergenza coronavirus e che per fare questo venissero utilizzati strumenti già esistenti in modo da non perdere tempo. Con soddisfazione abbiamo preso atto che le misure chieste sono presenti all'interno del provvedimento e pertanto, dopo un assiduo e proficuo confronto con il presidente Fedriga avvenuto anche in questi ultimi giorni, il documento che arriverà in Aula, salvo eventuali emendamenti dell'ultima ora, sarà da noi sostenuto. Questo è un momento complicato che sicuramente supereremo e che la politica tutta, maggioranza e opposizione, deve affrontare in modo coeso e responsabile per tornare il più presto possibile alla normalità».