HOME > NOVITA'

Coronavirus: Iacop (Pd), Regione non lasci soli Comuni Fvg

pubblicato il 19 marzo 2020

TRIESTE 19.03.20 «La Regione non lasci soli i nostri Comuni in momento di particolare difficoltà. Il sistema integrato della finanza Enti locali-Regione Fvg rende la Regione stessa il principale regolatore della spesa e dei saldi di bilancio dei Comuni e permette interventi diretti. Prima di cominciare a chiedere aiuto al Governo, l'assessore Roberti verifichi quali azioni la Regione intende proporre ai nostri Comuni per sollevarli dai maggiori oneri che dovranno sostenere in questi mesi. La Regione Veneto già si sta attivando sulla carenza di liquidità dei suoi Enti locali, causa assenza di entrate». Lo afferma il consigliere regionale Pd Franco Iacop, commentando la richiesta dell'assessore regionale alle Autonomie Pierpaolo Roberti, il quale ha chiesto al Governo di trovare le risorse per “ritornare i Comuni che intendono intervenire sulle tariffe”.
«In queste settimane - aggiunge Iacop - i sindaci non stanno ricevendo un adeguato coordinamento dalla Regione, proprio mentre sono in prima linea. Questo è un coordinamento indispensabile, come occorre anche che la Giunta cominci a lavorare subito sugli strumenti che serviranno a sostenere i nostri Enti locali. La proroga, stabilita dal Governo, della data per stabilire le tariffe Tari dà respiro, ma intanto la Regione deve fare la sua parte, altrimenti - precisa - l'autonomia diventa qualcosa di astratto. E in ogni caso - conclude l'esponente dem - il Governo ha già annunciato che nel prossimo decreto ci saranno misure a sostegno delle Amministrazioni locali».