HOME > NOVITA'

Coronavirus: Moretti (Pd), da Consiglio risposta trasversale a turismo balneare in crisi

pubblicato il 13 maggio 2020

TRIESTE 13.05.20 «Oggi il Consiglio regionale ha dato una prova di unità per rispondere all'emergenza COVID-19 e alle difficoltà che sta attraversando il turismo balneare. Il ddl 89, approvato oggi all'unanimità, potrà dare una risposta alle difficoltà che a seguito dell'emergenza coronavirus hanno messo in ginocchio l'intero comparto». Commenta così, il vice capogruppo del Pd, Diego Moretti, l'approvazione all’unanimità da parte del Consiglio regionale del ddl 89 “Misure urgenti per far fronte all’emergenza epidemiologica da Covid-19 in materia di demanio marittimo e idrico”.
«Dopo mesi di attesa, finalmente la Regione Fvg risponde alle forti preoccupazioni degli operatori, riguardo alla proroga delle concessioni demaniali marittime, idriche, per la nautica da diporto, la cantieristica e l'acquacoltura. Con questo provvedimento si daranno delle importanti certezze che sbloccheranno investimenti in strutture e servizi e quindi, parallelamente garantiranno l'occupazione e il reddito per tutti coloro che lavorano in questo settore».