HOME > NOVITA'

Trasporto scolastico: Santoro (Pd), caduti gli alibi, ora Fedriga coinvolga artigiani trasporto

pubblicato il 01 settembre 2020

 01.09.20 «Il fatto che sia stato siglato all'unanimità l'accordo sul trasporto scolastico toglie a Fedriga ogni alibi per il buon funzionamento del servizio in Fvg. Ci auguriamo non vengano trovate ulteriori scuse per garantire ai nostri ragazzi un avvio tranquillo dell'anno scolastico che deve vedere tutti impegnati per il raggiungimento dell'obiettivo della didattica in presenza. Per farlo ci si avvalga anche del servizio del comparto artigiano del trasporto, in forti difficoltà da marzo a causa dell'emergenza coronavirus». A dirlo è la consigliera regionale del Pd, Mariagrazia Santoro commentando l'accordo tra i ministeri, Regioni e Enti locali, sul trasporto pubblico locale e scolastico.
«Ora, nella riprogrammazione del trasporto si tenga conto anche delle piccole realtà che operano in regione. Molte imprese artigiane del settore del traporto turistico, ferme da marzo, non sono state nemmeno contattate per sostenere un possibile aumento di fabbisogno di mezzi. Si tratta, secondo le stime delle stesse categorie, di almeno 40 imprese che potrebbero dare un apporto al sistema. Auspichiamo dunque un loro coinvolgimento che contribuirebbe a sostenere due problematiche: quella forte di mancanza lavoro e l'altra, collettiva, di un trasporto pubblico che funzioni al meglio».
 
[14:44:12]