HOME > NOVITA'

Infrastrutture: Moretti (Pd), positivo avvio percorso su Zls

pubblicato il 18 novembre 2020

18.11.20 «L'impegno trasversale dell'intero Consiglio, concretizzatosi con l’approvazione il 3 luglio della mozione unitaria 185, per l'attivazione di una zona logistica semplificata (Zls) in Fvg, è stato il giusto segnale per dare un’ulteriore opportunità di rilancio e sviluppo delle aree portuali e retroportuali esistenti. L'avvio del percorso di nascita della Zls tra la Giunta e i portatori di interessi è positivo, con l'auspicio che ora si proceda velocemente per arrivare quanto prima a risultati concreti». Commenta così il vice capogruppo del Pd, Diego Moretti, l'incontro odierno sulla Zona logistica semplificata del Fvg.
Secondo Moretti «l’istituzione di una Zls per i territori portuali e retroportuali del Fvg costituisce un’ulteriore opportunità di rilancio e sviluppo, anche per i soggetti che si occupano di logistica nel territorio isontino e della bassa friulana come la Sdag di Gorizia e l'interporto di Cervignano, tutti soggetti che con la Zls potrebbero sviluppare nuovi insediamenti e maggiore interconnessione con l’Autorità di Sistema portuale del Mar Adriatico Orientale».