HOME > NOVITA'

Università: Conficoni (Pd), nuove linee guida Ardiss consolidano crescita Consorzio Pn

pubblicato il 18 novembre 2020

18.11.20 «Con le nuove linee guida sul diritto allo studio universitario la Regione ha fatto un passo avanti, garantendo elasticità nel riparto delle risorse e riconoscendo le peculiarità dei due Consorzi universitari di Pordenone e Gorizia. Dopo avere raggiunto questo obiettivo, vanno trovate ulteriori risorse per assecondare la realtà in crescita del Friuli Occidentale». Lo afferma il consigliere regionale del Pd, Nicola Conficoni a margine del parere della VI commissione Istruzione sulle “Linee guida per l’attuazione, da parte dell’Ardiss, delle finalità, degli interventi e dei servizi in materia di diritto allo studio universitario”.
«Il Consorzio universitario di Pordenone sta vivendo da tempo un periodo di sviluppo. Gli iscritti sono passati dai 1.250 del 2017 ai 1.500 di quest'anno accademico. I maggiori fondi messi a disposizione con le nuove linee guida dell’Ardiss permettono di consolidare questo positivo risultato. Se vogliamo rilanciare ulteriormente l’attività di questo asset fondamentale per il territorio, tuttavia, serve uno sforzo ulteriore che consenta di aumentare i benefici per l’economia locale. Così si potrà sia destinare nuovi giovani formati al tessuto produttivo, sia rafforzare il rapporto del Consorzio con Pordenone, attraverso lo svolgimento di alcuni corsi in centro città