HOME > NOVITA'

Trasporti: Conficoni (Pd), voucher Fs, la Regione intervenga e riveda termine utilizzo

pubblicato il 08 gennaio 2021

 08.01.21 «A seguito del lockdown migliaia di persone non hanno potuto usufruire dell'abbonamento al trasporto pubblico e proprio per questo il Governo nazionale aveva deciso un ristoro attraverso l'erogazione di voucher. Secondo le segnalazioni di diversi pendolari, pare che Trenitalia non li abbia ancora erogati, nonostante la Regione abbia stabilito andassero utilizzati entro lo scorso 31 dicembre. Per tutelare questi cittadini, chiediamo che la Giunta intervenga e chiarisca la situazione». Lo afferma il consigliere regionale del Pd, Nicola Conficoni firmatario di un'interrogazione alla Giunta regionale con la quale chiede di sapere quante domande di rimborso sono state presentate a ogni gestore del trasporto pubblico, se e per quale motivo Trenitalia non avrebbe ancora emesso i voucher e quali azioni, eventualmente, si intendono adottare per dare seguito a quanto previsto dal decreto Rilancio.
«Da mesi, un numero imprecisato di pendolari del Fvg attendono una risposta alle loro legittime richieste di ottenimento di voucher. La Giunta regionale, però, con la delibera 1238 del 7 agosto 2020 ha stabilito dovessero essere spesi entro il 31 dicembre del 2020. Il termine, tuttavia, è trascorso senza che alcuni utenti siano stati ristorati. Ci aspettiamo che la Giunta Fedriga intervenga affinché i pendolari possano avere soddisfazione».