HOME > NOVITA'

Trasporti: Moretti (Pd), Giunta ponga fine a disservizi su scuolabus con risoluzione contratto

pubblicato il 10 gennaio 2021

TRIESTE 10.01.21 «I problemi legati al mancato pagamento degli autisti della Tundo spa sono solo l'ultima delle molte criticità nella gestione della gara del trasporto scolastico da parte della Giunta regionale. La responsabilità politica è tutta di Fedriga e della sua giunta, che non hanno mai voluto ascoltare le segnalazioni di tutta l'opposizione sull’affidamento alla Tundo del trasporto scuolabus in diverse zone della nostra regione. A questo punto si rescinda senza indugi il contratto». Lo dichiara il capogruppo del Pd, Diego Moretti commentando la denuncia della Cgil in merito alla situazione del trasporto scolastico in regione, caratterizzata tuttora, secondo quanto rileva il sindacato, dalla presenza di «criticità diffuse» nell’ambito dei Comuni che hanno affidato il servizio alla Tundo Vincenzo Spa, la società di Lecce che la scorsa estate si era aggiudicata l’appalto della Regione in 10 dei 12 lotti previsti dal bando di gara.
«L’altro tema, sul quale né Regione né aziende del tpl hanno mai risposto, è legata al perché nessuna tra Saf, Atap e Apt (salvo un lotto, che ha visto aggiudicataria la Saf) ha partecipato alle gare sui singoli lotti. Silenzio su tutti i fronti: il servizio, alla fine, si è caratterizzato per un susseguirsi di inadempienze, ritardi e disservizi generalizzati in molti Comuni».