HOME > NOVITA'

Stranieri: Moretti (Pd), chi alimenta tensioni è la Lega

pubblicato il 01 aprile 2021

01.04.21 «Di fronte alla parola “stranieri” la Lega non sa fare altro che attaccare a testa bassa, senza andare oltre le apparenze. Se c'è qualcuno che alimenta tensioni soprattutto su questo tema sono proprio i rappresentanti della Lega». Lo afferma il capogruppo del Pd, Diego Moretti commentando le dichiarazioni del consigliere regionale della Lega, Antonio Calligaris in riferimento al caso del dentista di Monfalcone oggetto di un servizio della trasmissione di Canale 5, “Striscia la notizia”.
«Calligaris lasci stare il concetto di discriminazione in una vicenda che, come ha ben spiegato il professionista durante l'intervista televisiva e sui quotidiani locali, di discriminante non ha nulla. Pensi invece a non votare norme come quelle relative al sostegno agli affitti o la partecipazione ai bandi Ater voluta dal suo partito e dichiarata discriminatoria da più tribunali e dalla stessa Corte Costituzionale. In norme come queste si discriminano davvero dei cittadini, italiani e non solo, che magari non risiedono in regione da cinque anni o non sono in grado di procurarsi documenti (nello Stato di provenienza) per accedere a un diritto primario come quello della casa. Dalla Lega, invece, solo silenzio sulla vergognosa vicenda di razzismo accaduta a San Daniele: su quello Calligaris non ha niente da dire?».