HOME > NOVITA'

Riforme: Grim, andamento al rallenty di Forza Italia non ci fermerà

pubblicato il 01 agosto 2014

"Le riforme al rallenty sono diventate il mantra di Forza Italia: un atteggiamento strumentale con cui tentano di ostacolare il lavoro di un centrosinistra che, al governo del Fvg, sta realizzando, presto e bene, ciò che il centrodestra non ha fatto per anni". Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, sottolineando che "le critiche di alcuni esponenti forzisti all'eccessiva velocità con la quale si stanno concretizzando le riforme sono un maldestro tentativo di rallentare il percorso di ammodernamento del Fvg, nonché l'alibi per continuare a non fare nulla".
Secondo Grim "non prendiamo lezioni da chi è stato per anni al governo di questa regione senza portare a casa risultati. Forse la compagine forzista non è abituata a ritmi incalzanti, ma - continua - noi andremo avanti guardando solo al bene di questa regione e dei suoi cittadini".
"L'andamento al rallentatore di parte dell'opposizione non ci fermerà. Noi realizzeremo le riforme senza indugi - sottolinea Grim - cercando di dare quelle risposte che i cittadini e le imprese attendono da troppo tempo. E' da vent'anni che tutte le forze politiche concordano e ragionano su alcuni obiettivi da realizzare: ridurre il peso della burocrazia, rendere la sanità più efficiente e vicina al territorio, rivedere l'architettura istituzionale della regione. Dopo vent'anni di ragionamenti - conclude - se oggi premiamo sul pedale dell'acceleratore credo sia un bene per tutti".