HOME > NOVITA'

Autovie: Liva, nostro piano rispetta regione e cittadini

pubblicato il 04 aprile 2017

TRIESTE (04.04.17). «Penso che sia la frustrazione e la non adeguata conoscenza della materia a spiegare la pesantezza della dichiarazione della collega Bianchi». A dirlo è il consigliere regionale del Pd, Renzo Liva, relatore del ddl 204, in replica alle dichiarazioni della consigliera M5s Elena Bianchi che ha sostenuto che "Per la Serracchiani i cittadini del Friuli Venezia Giulia sono cavie e mucche da mungere", in merito alla concessionaria Autovie Venete. «Salvaguardare il valore delle società regionali, limitare l'indebitamento della Regione, recuperare in Europa e a Roma le risorse necessarie per assicurare finalmente la realizzazione della terza corsia, è l'obiettivo realizzato del piano presentato dalla presidente. Così si rispettano i cittadini e la regione, il resto sono chiacchiere e piccole polemiche».