HOME > NOVITA'

Contrasto alle mafie: Zecchinon, dalla Regione un osservatorio contro la criminalità

pubblicato il 29 maggio 2017

TRIESTE (29.05.17). «Anche la nostra regione non è purtroppo esente dal fenomeno delle infiltrazioni della criminalità organizzata e di stampo mafioso come segnalato dalla Direzione Nazionale Antimafia. Per questo motivo era necessario intervenire con una legge che fornisse strumenti utili a un monitoraggio costante del fenomeno. Questo compito sarà assunto dall'Osservatorio sulla sicurezza integrata. Inoltre abbiamo voluto promuovere la cultura della legalità attraverso le scuole e associazionismo». A dirlo è il consigliere regionale del Pd, Armando Zecchinon relatore di maggioranza della pdl 121 “Norme in materia di prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità organizzata e di stampo mafioso e per la promozione della cultura della legalità” votata unanimemente dal Consiglio regionale.
Accanto a tali previsioni, continua Zecchinon, «abbiamo voluto istituire la “Giornata dell’impegno contro le mafie e in ricordo delle vittime” che si affianca alla celebrazione nazionale del 21 marzo. Riteniamo fondamentale creare occasioni di dibattito, di conoscenza, di attenzione soprattutto attraverso il coinvolgimento dei giovani. A sostegno delle iniziative già presenti, anche a livello nazionale, altre ne verranno create già dal prossimo anno con appositi percorsi specifici per le scuole e che vedranno il coinvolgimento di associazioni di volontariato».