HOME > NOVITA'

Corte dei Conti: Liva, la gestione virtuosa ha garantito le riforme

pubblicato il 30 giugno 2017

TRIESTE (30.06.17). «In questi anni, durante i quali abbiamo affrontato e portato a compimento importanti riforme, ci siamo misurati con i complessi processi di armonizzazione e pareggio di bilancio, mantenendo sempre una gestione virtuosa della finanza pubblica. Tali risultati, che determinano un buon uso della Specialità, hanno trovato un positivo riscontro dalla Corte dei Conti». A dirlo è il presidente della 1ª commissione Bilancio, Renzo Liva (Pd), a margine della seduta d'aula con cui la sezione regionale della Corte di conti ha approvato la parificazione del rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2016, nelle componenti dei conti finanziario e del patrimonio.
«Il giudizio di parificazione della Corte dei conti sull'esercizio finanziario 2016, non si ferma all'approvazione del bilancio, ma esprime anche un giudizio positivo in termini di affinamento di processi contabili e di controllo e coordinamento della finanza pubblica ottenuti dalla Regione».
Dall’udienza della Corte, prosegue Liva, «ne è uscita confermata anche la positività del ruolo dell’attività di costante controllo, monitoraggio e indirizzo svolto dalla Corte in costante relazione e confronto con gli uffici finanziari della Regione che ha consentito, anche ai fini di una miglior programmazione e certezza delle risorse nei rapporti con lo Stato, di ottenere risultati utili per i cittadini della regione».