HOME > NOVITA'

Trieste capitale scienza 2020: Codega, premiato lavoro di squadra di tutto il territorio

pubblicato il 11 luglio 2017

TRIESTE (11.07.17). Il gruppo consiliare regionale del Partito Democratico plaude alla proclamazione di Trieste città europea della scienza per il 2020. «Il successo della candidatura premia il lavoro dei due promotori, il presidente della Fondazione Internazionale Trieste, Stefano Fantoni e Pierpaolo Ferranti, ma anche il grande gioco di squadra che in questa occasione il territorio in tutte le sue massime rappresentanze istituzionali, dalla Regione al Comune, dalle Università agli Enti di ricerca, ha saputo dare».
A dirlo è il consigliere regionale del Pd, Franco Codega, presidente della VI commissione competente negli ambiti della ricerca scientifica e tecnologica.
«In questa partita – continua Codega – fondamentale è stata la capacità della città di porsi come interlocutrice in Europa dell’intero est europeo, con l’appoggio intervenuto dai ministri del Montenegro, della Serbia, della Slovenia, dell’Ungheria, Bulgaria e di tante accademie e istituzioni scientifiche dell’Europa orientale. Preziose infine le lettere inviate al segretario generale di Euroscience Peter Tindemans da parte dei ministri Fedeli, Franceschini, Alfano e Delrio. Insomma un grande gioco di squadra che ha portato al successo finale. Ora bisogna giocare bene questa carta, per Trieste e per l’intera regione».