HOME > DOCUMENTI

BOLZONELLO/MARSILIO/DA GIAU: Iter regolamento attuazione regolamentazione attività ricettive aria aperta relative villaggi sovraelevati

pubblicato il 11 maggio 2021

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE
  
Oggetto: Iter regolamento d’attuazione per la regolamentazione delle attività ricettive all’aria aperta relative ai villaggi sovraelevati

 
PREMESSO che all’articolo 29, comma 2, della Legge regionale n.21/2016 vengono classificati, come strutture ricettive all'aria aperta, i villaggi sovraelevati;
PRESO ATTO che, come recita il comma 5 di codesta Legge regionale, i villaggi sovraelevati sono costituiti da almeno sette unità abitative di limitate dimensioni, ovvero da un numero inferiore di unità abitative nel caso costituiscano dipendenze della struttura principale, sopraelevate dal suolo e integrate in modo armonioso e non invasivo nel contesto vegetale presente, dislocate in più punti all'interno di un'unica area perimetrata. Le unità abitative devono essere costituite prevalentemente in legno o in materiali ecocompatibili. Le unità abitative sono costituite da uno o più locali, di cui almeno uno allestito a camera da letto, oltre a eventuali servizi autonomi di cucina e bagno privato; qualora le unità non siano dotate di servizi autonomi, i servizi centralizzati sono garantiti da una struttura ricettiva principale, ovvero mediante apposito convenzionamento con altre strutture ricettive alberghiere o pubblici esercizi. Resta fermo in ogni caso il rispetto delle discipline vigenti nelle materie urbanistico - edilizia, sicurezza e impianti, beni culturali, paesaggio e tutela ambientale, accatastamento e intavolazione;
RILEVATO che in Regione Friuli Venezia Giulia sono attualmente tre le strutture ricettive classificate come “villaggio sovraelevato” site nei comuni di Claut, Comeglians e Tarvisio;
CONSTATATO che, nonostante siano trascorsi ben oltre quattro anni dall’approvazione della norma, non è ancora stato approvato il relativo regolamento d’attuazione della stessa;
PRESO ATTO che tale situazione determina anche l’impossibilità di registrare eventuali pernottamenti in tali strutture determinando così un danno per il comparto turistico regionale;
RILEVATO che il Comune di Comeglians ha proceduto con un’ordinanza, a causa della mancata approvazione del regolamento d’attuazione regionale in questione, alla notifica della demolizione del villaggio sovraelevato sito nel Comune stesso nel mese del prossimo luglio;
TUTTO CIO’ PREMESSO, i sottoscritti Consiglieri Regionali Sergio Bolzonello, Enzo Marsilio, Chiara Da Giau interrogano il Presidente della Regione e l’Assessore competente per chiedere dettagliate informazioni relative all’iter del regolamento d’attuazione per la regolamentazione dell’attività ricettive all’aria aperta relative ai villaggi sovraelevati.
  
 
Sergio Bolzonello                                          Enzo Marsilio                                        Chiara Da Giau


Trieste, 11 maggio 2021
Allegato: Interrogazione a risposta in Commissione regolamentazione case sugli alberi