HOME > DOCUMENTI

RUSSO: Operatività USMAF di Trieste

pubblicato il 21 ottobre 2019

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA

Oggetto: Operatività USMAF di Trieste

CONSIDERATO che a Trieste ha sede l'Ufficio di Sanità Marittima, Aerea e di Frontiera; RICORDATO che gli USMAF sono strutture che esercitano attività di vigilanza transfrontaliera su viaggiatori, mezzi di trasporto, merci destinate al consumo umano di importazione da Paesi terzi nonché esercitano la funzione di centri di profilassi per viaggiatori internazionali, somministrando le vaccinazioni internazionali obbligatorie;
RICORDATO inoltre che gli USMAF svolgono funzioni di carattere certificatorio e di medicina legale anche mediante l'accertamento dell'idoneità psico-fisica allo svolgimento di determinati lavori e mansioni nei settori marittimo e portuale;
EVIDENZIATO che presso l'USMAF di Trieste presta attualmente servizio, in qualità di dirigente medico, un'unità di personale comandata dall'ULSS n. 1 - Dolomiti di Belluno il cui comando, a seguito di proroga, scadrà il 30 novembre 2019;
TUTTO CIO' PREMESSO SI INTERROGA LA GIUNTA REGIONALE per sapere se il Ministero competente abbia dato avvio all'iter necessario a non lasciare sprovvisto l'USMAF di Trieste di una posizione di dirigente medico, a seguito della prossima scadenza del comando sopracitato.

Francesco Russo

Trieste, 21 ottobre 2019