HOME > DOCUMENTI

MORETTI: Odg su Tutela e sviluppo della sanità transfrontaliera

pubblicato il 05 dicembre 2018

Ordine del Giorno collegato al Disegno di legge n. 27 Assetto istituzionale ed organizzativo del Servizio sanitario regionale
  
Presentatori: MORETTI, SANTORO
 
Oggetto:  Tutela e sviluppo della sanità transfrontaliera
 
Visto che l’articolo 16 commi 1 e 2 della LR 17/2014 prevede che “la Regione incentiva lo sviluppo della cooperazione transfrontaliera in ambito sanitario come parte integrante della propria programmazione sanitaria. In particolare nelle aziende che insistono sui territori di confine, la cooperazione sanitaria con la Slovenia e l'Austria è individuata come indirizzo strategico della programmazione sanitaria ai fini di una integrazione dei relativi sistemi sanitari.”
Visto l’accordo fra Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e Ospedale “Splošna bolnišnica Dr. Franca” di Šempeter Nova Gorica per l’utilizzo del punto nascita Sloveno da parte di cittadine italiane residenti nei comuni della Provincia di Gorizia;
Ritenuto fondamentale non disperdere e potenziale questa vocazione naturale allo sviluppo di una sanità transfrontaliera di alcuni territori della nostra regione;
Considerato che con la legge di riforma la realtà isontina verrà inglobata in quella triestina e si rischia concretamente di compromettere lo sviluppo di tale indirizzo;
Tutto ciò premesso,
IMPEGNA LA GIUNTA REGIONALE,
A procedere con determinazione e forza sull’integrazione transfrontaliera in ambito sanitario ed in particolare di dare corso al progetto di “Costituzione di un network di servizi sanitari transfrontalieri”, presentato il 28/11/2017 nell’ambito del Gruppo europeo di cooperazione territoriale GECT GO, la cui gestione dovrà restare in capo al Comune di Gorizia.
 
 
 
Presentato il 05/12/2018