HOME > DOCUMENTI

CONFICONI: Regione eviti stop ai lavori sul lago di Barcis

pubblicato il 26 aprile 2021

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA
 
Oggetto: Regione eviti stop ai lavori sul lago di Barcis
 
 
Appreso dalla stampa locale dell'appello del Sindaco di Barcis, tramite una lettera inviata a tutte le autorità interessate alla gestione del Lago e del territorio, compresa la Regione, sulla tempestiva realizzazione della viabilità in destra lago propedeutica allo sghiaiamento;
Richiamato che l’opera riveste una notevole importanza per la sicurezza della comunità locale;
Appresa l’intenzione dell’ente gestore della diga di voler innalzare il livello del lago a scopi irrigui;
Considerato che il previsto innalzamento del livello del lago non consentirà a Fvg Strade di completare i lavori e smantellare il cantiere per la realizzazione della nuova viabilità, con un impatto non indifferente a livello paesaggistico, né permetterà al Comune di sostituire i pontili attualmente ammalorati, essenziali per l’attrattività turistica della zona;
INTERROGA l’Assessore competente se non ritenga urgente e indispensabile accogliere l’appello del Sindaco istituendo un tavolo tecnico coinvolgendo tutti i soggetti interessati a verificare la possibilità di coniugare le esigenze di approvvigionamento dell'acqua con il tempestivo completamento del succitato intervento di modifica della viabilità in destra lago, in modo tale da limitare i disagi per il territorio.
 
Nicola Conficoni
 
 
Trieste, 26 aprile 2021
Allegato: Interrogazione a risposta immediata lavori Lago Barcis